Annunci

Torneo esordienti Sprint 2015

Fatte le opportune verifiche e dopo aver esaminato il numero degli atleti iscritti,  viene modificato e reso noto l’orario definitivo del riscaldamento e gara Torneo esordienti Sprint conc. C di MO-FE.
Domenica 15 novembre 2015 presso la piscina comunale di Argenta in via Magrini 3/A  si svolgerà la manifestazione denominata “Torneo Esordienti Sprint” riservata alle società delle province di Ferrara e Modena.fin settore nuoto
Esordienti B
Riscaldamento ore 13.30 inizio gare ore 14.30
Esordienti A
Riscaldamento ore 16.00 inizio gare 17.00

22/11 Orari conc. A
Esordienti B – riscaldamento femmine ore 8.30, maschi ore 9.00 – inizio gare ore 9.30 presso Piscina Ruggi di Imola (BO)
Esordienti A al pomeriggio riscaldamento femmine ore 14.30, maschi ore 15.00 – inizio gare ore 15.30 presso la Piscina Spiraglio di Bologna

22/11 Regolamento e orari conc. B

21-22/11 Regolamento e orari conc. D

Annunci

Tag:, , , , ,

30 responses to “Torneo esordienti Sprint 2015”

  1. Isabella says :

    Qualcuno ha già i risultati freschi freschi di Modena esordienti a?

  2. ilFogliani says :

    Se non li hanno esposti ci vorrà tempo, anche perchè probabilmente visto alcuni disguidi, saranno necessarie opportune verifiche

  3. marcello says :

    DISGUIDI???? Direi che questa volta i giudici di gara siano stati davvero inadeguati! Troppe indecisioni troppi errori troppi ritardi e cronometraggi approssimativi…….

  4. Gianluca says :

    Buongiorno a tutti, io oltre ai disguidi sono rimasto negativamente colpito dall’assembramento che si è creato dalle 15:30, ponendo l’attenzione sulla questione della sicurezza, penso che sia sia creata una situazione potenzialmente pericolosa, avendo secondo me superato abbondantemente la capacità dell’impianto. Ritengo che gli impevisti possano capitare, ma vanno gestiti, ad esempio impedendo agli esordienti A ma soprattutto ai loro accompagnatori di accedere prima del termine delle gare precedenti.

    • ilFogliani says :

      Sorvolo sui problemi con giudici o cronometraggi che a volte per inesperienza o solo perchè gira male succedono (anche se non dovrebbe)
      Riguardo al problema folla, i primi responsabili sono i genitori stessi.
      Se l’organizzatore non filtra “è un irresponsabile”, se filtra “è inaccettabile”.
      Dovrebbe ed potrebbe essere sufficiente aspettare che finisse la prima categoria, quindi agili e scattanti gli ultimi genitori sloggiano, ed entrano i successivi. Ma l’autogestione razionale forse è chiedere troppo

      • Giovanni says :

        Non sono d’accordo. Una struttura del genere non ha la capacità neanche della metà degli accompagnatori che ieri c’erano x una singola cetegoria

      • ilFogliani says :

        e allora unica opzione rimasta: PASS

      • Giovanni says :

        Oppure scegliere strutture adeguate e più comode…. centrali geograficamente

      • ilFogliani says :

        1. non siamo alle finali di campionato.
        2. le gare sono pensate per gli atleti e non per i genitori o gruppi fino al 3° grado di parentela

      • Gianluca says :

        Scusami sono d’accordo con te in tutto, ma l’organizzazione in quanto tale si assume delle responsabilità e ci sono delle regole che devono essere rispettate. Poco importa che poi risulti simpatica, antipatica o giusta o ingiusta. Visto che l’autogestione non è via percorribile, qualcuno che metta dei paletti ci deve essere.

  5. Giovanni says :

    Oppure strutture adeguate e geograficamente più centrali al concentramento in questione. I pass rompono ma l’irresponsabilita degli organizzatori nell’intubare gente in tribuna ieri ad argenta era da denuncia

    • Giovanni says :

      Ma se non c’erano le uscite d’emergenza neanche x gli atleti?stiamo parlando di gare fin con presenze di un quarto della regione Emilia romagna

    • ilFogliani says :

      le piscine che danno la disponibilità sono poche, quindi il rischio modenese di finire ad Argenta è uguale a quello di Argenta che finisce a Mirandola.
      Ma piuttosto: genitori che capiscono che forse è il caso di mettersi le scarpe da ginnastica e andare a fare una bella passeggiata mai?
      non sono gli organizzatori che li buttano dentro.

  6. Gianluca says :

    A quanto pare ho sollevato un dibattito! Mi pare che le ragioni stiano da tutte le parti… Io personalmente penso che, visto che la cosa più difficile sia cambiare la mentalità delle persone, i pass, per chi non vuole rinunciare a vedere la gara del proprio figlio siano la soluzione sempre da preferire. Nel mio precedente commento mi riferivo però non solo all’assembramento delle tribune ma anche a quello dell’atrio (invivibile). Gli organizzatori potevano però pensare ad esempio pensare di aprire il prato dietro per creare un polmone… Per rispondere a Fabrizio, ieri avrei visto volentieri le gare, ma mi son fatto un giro e ho visto che in centro ad Argenta c’era la manifestazione “Soprattutto Vino”, forse avrebbero potuto consigliarcela prima anche gli organizzatori… Peccato che mi sia beccato la super ressa al momento di recuperare mio figlio a fine gara… Quindi, per la prossima, se non si dispone di pass o tribune capienti, fateci sapere almeno prima di qualche meta turistica o enogastronomica. Grazie!

  7. Giovanni says :

    Il giorno che i genitori non accompagneranno più Ifigli alle gare sarà perché I figli avranno cambiato sport. Fogliani lei era in tribuna ieri?

    • ilFogliani says :

      non ad Argenta. Ho però ricevuto in diretta un vagone di impressioni negative, E questo mi basta.
      Da genitore, io ero ovunque e sempre con l’auto piena. Solitamente atleti.
      Però non butto mai la croce addosso agli altri. Io ero anche presente alla rissa con carabinieri e pompieri prima che facessero il nuovo Stadio del nuoto a riccione

  8. marcello says :

    alcuni ragazzi hanno sicuramente a seguito un battaglione ma è anche vero che da soli non andrebbero da nessuna parte…..come arriverebbero ad Argenta? non tutte le squadre sono attrezzate con mezzi della società!!! e anche volendo fare una passeggiata nella “ridente” cittadina di Argenta una volta lasciati i ragazzi in piscina avremmo dovuto inventarci tante cose per far passare 5 ore: ieri l’ingresso in acqua per gli A è stata anticipato alle 16 per cui alle 15.30 bisognava essere sul posto e le gare sono finite alle 20.30!!!!
    Probabilmente non è facile ma sicuramente non impossibile organizzare meglio e ridurre i tempi di gara; ieri a causa delle indecisioni dei giudici si è perso un sacco di tempo sia nelle gare dei B sia nelle gare degli A e questo non è colpa dei genitori……… se le gare dei B fossero finite quando previsto non ci sarebbe neppure stato il caos che si è verificato al cambio delle categorie……….

  9. Giovanni says :

    Io fogliani non sto ne difendendo ne accusando ”cani e porci”. Le garantisco che ieri se non fossi stato in quella tribuna(quindi presente e consapevole della situazione)e mi avessero riferito che mia figlia era in una piscina senza uscite di sicurezza in vasca… non solo mi sarei arrabbiato ma avrei rovinato l’esistenza di quella struttura. Kakkio io sono di Medolla e il terremoto lo sento ancora nelle vene. Con le intenzioni e le resposabilizzazioni non si vive. Ci sono regole e ci vogliono controllori. Ca…o non potrà sempre andare bene….. a maggior ragione x una gara che non è la finale olimpica

    • ilFogliani says :

      Se la mettiamo così concordo al 110%, come hanno ragione anche Marcello e Gianluca per i ritardi e il tempo perso. Spero sia solo causato dal fato e non dalla scarsa professionalità.
      E non si ancora parlato di tempi. Ma dato che alcuni alla chiamata avevano la sedia occupata da altri… speriamo che le verifiche e gli inserimenti posteriori siano adeguate

  10. allenatrice says :

    partendo dal presupposto che non sono un genitore, ero presente anche io a bordo vasca ieri esattamente dalle 13.15 alle 20.30….. gli intoppi e i disgiudi ci sono stati..troppi rallentamenti che non hanno favorito certo gli atleti..ma vorrei sottolineare ai genitori che anche giudici e cronometristi sono persone che stanno facendo un lavoro, quindi che possono sbagliare…sarebbe troppo bello se le gare filassero diritte… inoltre diamoci una bella calmata..come hanno già scritto sopra sono QUALIFICHE dell’Esordienti Sprint, non FINALI agli ITALIANI quindi un pò più di comprensione.
    Per finire ritengo proprio una vergogna e diseducativo al massimo fischi,urla, cori e commenti poco carini nei confronti di giudici e cronometristi in momenti di “buio”….

    BELL’ESEMPIO PER I VOSTRI FIGLI!!!!!!!

    ps. sarebbe molto meglio che genitori e cerchia di parenti rimanessero a casa….o si comportassero con i dovuti modi…

  11. marcello says :

    Smorziamo le GIUSTE polemiche e terniamo al lato sportivo della manifestazione e speriamo che i tempi ufficiali siano disponibili al più presto.

  12. Giovanni says :

    Potremmo parlarne x ore. Per quanto mi riguarda non ho tirato in ballo i ritardi e problemi tecnici che ormai si verificano x ogni manifestazione……io comunque in centro alla tribuna ho sentito solo un tifo sano e di incoraggiamento ad atleti che non aspiravano neanche al podio. Critiche plateali non le ho proprio sentite. I fischi erano sempre x ragazzi che guardavano i propri genitori.

    • luciana says :

      Io sono arrivata ad Argenta alle tre e mezza e sono andata via alle otto e mezza, dopo aver atteso un’ora e tre quarti nell’atrio (se così si può definire) centrale, ho potuto assistere alle gare. Non è la prima volta che ad Argenta e a Ferrara, strutture pressoché identiche ed inadeguate, succedano situazioni
      del genere. Dobbiamo accompagnare gli atleti e andare a fare un giro fuori dalle scatole?? Mi faccio più di un’ora di strada per aspettare fuori? Allora provvedessero le società a noleggiare i mezzi e portare i ragazzi a fare le gare A LORO SPESE!!!!! Scusate lo sfogo ma sembra che i genitori servano solo ad aprire il portafoglio ……. per il resto la loro presenza è “inopportuna”. E’ vero, ieri ho visto anche dei nonni, purtroppo le persone stupide non mancano mai, però la maggior parte dei genitori si fa in quattro per collaborare accompagnando i ragazzi a destra e a manca e questo è il ringraziamento ……

  13. marcello says :

    Per cercare di riportare la “discussione” sul lato sportivo comunico, se a qualcuno interessa, sono disponibili i risultati di Argenta sul sito della FIN.

  14. Isabella says :

    Scusa ma sul sito fin Emilia Romagna io non li vedo! DOVE LI TROVO?

  15. marcello says :

    FIN EMILIA ROMAGNA —-> NUOTO —–> RISULTATI

  16. luciana says :

    Si, riportiamo la “discussione” sul lato sportivo che è meglio ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: