Annunci

Silver moon on Hódmezővásárhely

4x100mx Ongaro Quaglieri Verona CusinatoPrimo sintomo di pigrizia è la semplificazione. Quindi gli europei junior per me si disputano a  Hodmezovattelapesca. Più leggibile, scorrevole, memorizzabile. Visto che lo svolgimento è dal 6 al 10, siamo a metà percorso, al punto di svolta della rassegna continentale, facciamo il punto della situazione. Abbiamo visto la svolta.
Con la terza giornata si è riempita la casella oro: con Giulia Verona Giulia Veronaprepotente nei 200 rana e Alessandro Miressi di rincorsa nei 100 stile libero dopo aver atteso forse lo start via whatsapp. Forza (e c.) erano con lui. 6° Gio Izzo in 49.93 più o meno vicino al personale (49″73 pp) che aveva centrato nella prima giornata al lancio della 4×100 stile libero mixed bronzo in 3’31″97 con Miressi, Ongaro e Cusinato.Gio Izzo 442
Giovanni ha comunque al collo anche l’argento centrato, anzi, volato nella frazione di chiusura della 4×100 stile libero (3’19″42) con il quartetto Alessandro Miressi (49″61), Lorenzo Glessi (50″68), Stefano Di Cola (50″17) e Giovanni Izzo (48″96).
Tania Quaglieri for VdCSono invece di oggi le 2 medaglie d’argento di Tania Quaglieri. Un 50 dorso in 28”46 con annesso RIJ che migliora sè stessa, bruciata al tocco (3/100) e al lancio della 4×100 mista (4’06”94) Tania Quaglieri (1’01”81), Giulia Verona (1’08”78), Ilaria Cusinato (60.30), Sara Ongaro (56.05).
Momento no invece per Lorenzo Mora. Il carpigiano sta sicuramente attraversando un periodo difficile evidenziato già al 7Colli. Dopo i 100, anche i 200 dorso nuotati stamattina lo hanno rimbOngaro Cusinato Verona Quaglieri al selfie alzato eliminandolo in qualifica con un tempo (2’07.57) sicuramente molto più alto delle sue aspettative dopo un buon passaggio ai 100 in 58.95. Un europeo che per lui non vuole saperne di girare per il verso giusto.
Per Fabio Lombini dopo il 3’58″98 nei 400 sl della giornata di apertura che riavvicina il personale nuotato agli assoluti, il doppio impegno concluso nella finale serale nella 4×200 stile libero. Per Fabio 1’51″35 in frazione interna e gara chiusa al 6° posto in 7’26″40 con Proietti Colonna, Miressi e Chirico.
E’ un mondo difficile, vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto… Ah Tonino! tu si che la sai lunga … ma intanto il patrimonio regionale sale a quota 3 argenti e 1 bronzo. Quindi concentrati e sintonizzati.

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: